Letteratura

Senza parole l’onda immensa di ogni ricordo e di tutte le infinite possibilità non lascerebbe altre vie di scampo che la morte o l’oblio. Riflessioni tra il Borges di Funes o della memoria e L’altra figlia di Annie Ernaux.

Leggi

Molte tra le migliori voci della poesia italiana provengono dalle Marche: Cristina Babino ne ha raccolte alcune.

Leggi

Ci sono libri non finiti che hanno in sé la forza evocativa del capolavoro e la misteriosa ambiguità dell’incompletezza. Tra questi c’è sicuramente "Il silenzio" di Biamonti

Leggi

Ritratto/autoritratto di Michele Mari in 90 immagini.

Leggi

“Scrivendo le parole credevo di leggerle": l'ha detto Sartre. Che racconta un'esperienza comune a chiunque prenda una penna o usi una tastiera.

Leggi

Quindici anni di dialogo tra familiari delle vittime ed ex terroristi e un lungo percorso di riparazione, nell’ignoranza dei più e nel silenzio della stampa.

Leggi

La traduzione del saggio di Marielle Macé è una riflessione sulla lettura come promessa di senso e vero e proprio strumento ermeneutico, e sulla forza del riflesso dei libri e delle forme.

Leggi

Il conte di Montecristo per lettori suscettibili: come vestire i panni di Edmond Dantès e delle sue numerose incarnazioni e farla franca. Decima puntata: rispecchiarsi nel racconto degli altri.

Leggi

Eco non l'ho mai conosciuto e nemmeno ho letto tutti i suoi saggi. I suoi romanzi, però, mi hanno dato una lezione sulla cultura profonda e indimenticabile.

Leggi

Il conte di Montecristo per lettori suscettibili: come vestire i panni di Edmond Dantès e delle sue numerose incarnazioni e farla franca. Nona puntata: una vita da pascià

Leggi

 
Segui La Ricerca
ultimi tweet

Logo Loescher