Letteratura

È possibile, anzi, è necessario esplorare le possibilità di rinnovamento e di riconfigurazione del ruolo del docente di lingua e letteratura italiana e, più in generale, del ruolo stesso della letteratura all'interno dei sistemi educativi.

Leggi

La parola latenza (dal latino lătēre, stare nascosto, imparentato con il greco lethe, oblivio, e con lontane radici indoeuropee) è presente in tutte le lingue occidentali (è invece specificamente italiana la parola latitanza, dal latino latitare; forse perché siamo un paese di banditi e fuorilegge?).

Leggi

Come e perché studiare letteratura? Vogliamo provare a dare qualche risposta, attraverso l'ultima nata nella Ricerca: la collana scientifica QdR / Didattica e letteratura

Leggi

«Le immagini bisogna saperle leggere: uno dei guai del nostro tempo, e forse il più grande, è di essersi votato alle immagini dimenticando la lettura». Questo monito di Leonardo Sciascia, più attuale che mai, fa da viatico a un denso saggio di Maria Rizzarelli. Una recensione di Riccardo Donati

Leggi

Mi chiamo August, per inciso. Non mi dilungo a descrivere il mio aspetto. Tanto, qualunque cosa stiate pensando, probabilmente è molto peggio.

Leggi

“Martin Eden sono io. Martin Eden muore perché era un individualista, io vivo perché sono un socialista e ho una coscienza sociale” (dicembre 1912). Di Jack London, "personaggio enorme", e della sua breve e densa parabola di vita, satura d'avventura, di passione politica, di scrittura, di alcol, d'ingenuità.

Leggi

Non sarà impeccabile storiograficamente, come ha sentenziato Canfora. Ma al nostro Reali l'Augustus di Williams è proprio piaciuto: umano, forse troppo umano, ma senza dubbio poetico. Continuano, a raffica, i "pizzini" con i consigli di lettura de La ricerca.

Leggi

In libreria in questi giorni il nuovo romanzo di Marco Vichi con protagonista il Commissario Bordelli: Fantasmi del passato. Un invito alla lettura.

Leggi

Nessuno dei libri che vi abbiamo consigliato era di vostro gradimento? Eh, ma siete difficili! Eccone altrettanti: che non si dica poi che alla Ricerca facciamo tanto per fare.

Leggi

Vagolate smarriti e famelici per librerie, con gli altri che vi aspettano sbuffando in macchina, che poi al casello c'è sempre coda? Vi è rimasto giusto uno spazietto rettangolare 17x24 in valigia tra caricabatterie e mutande di ricambio? Siete immuni da tsundoku e ieri avete finito l’ultima pagina dell’ultimo libro sul comodino? Non disperate! Eccoci i consigli di lettura degli autori della Ricerca.

Leggi

 
Segui La Ricerca
ultimi tweet

Logo Loescher