Letteratura

La scrittura inesauribile di Laura Pariani: una carrellata di alcune sue opere e un invito alla lettura

Leggi

“La straniera” di Claudia Durastanti è l'ultimo consiglio di lettura di fine anno.

Leggi

Alcune riflessioni ispirate dalla lettura del bel memoir di Andrea Pomella (Einaudi 2018).

Leggi

L'appassionato articolo di apertura del nuovo numero de «La ricerca»: letteratura come visione del mondo, il richiamo a una pedagogia della partecipazione che risponda, attraverso la scuola, alla necessità di una solida educazione democratica.

Leggi

Difficile restituire in modo più netto il senso di un'esperienza etico-poetico-politica di come fa Lenzini nei suoi Studi su Sereni: una “lunga fedeltà” che coincide con la vita intellettuale del critico toscano.

Leggi

È appena uscita un’edizione, dottamente commentata e annotata da Francesco Sironi, della Batracomiomachia pseudo-omerica tradotta dal greco in milanese e pubblicata nel 1793 a Milano da Alessandro Garioni, abile versificatore in dialetto.

Leggi

Oggi Ulisse è «vero, umano, fervido, intimo e misterioso». In questo sta la sua modernità: insegue in luoghi più immaginati che reali la conoscenza di sé e ottiene la consapevolezza della propria fragilità e dei propri limiti.

Leggi

Un intellettuale protagonista del suo (e del nostro) tempo: un libro dà conto del multiforme percorso e dell'impegno ultracinquantennale negli studi letterari.

Leggi

Il protagonista di “Un giorno ti ho parlato d'amore”, di Maura Maioli, è Calo, che lascia la provincia marchigiana per un viaggio lungo la costa adriatica, fino a Bologna, quindi nella campagna inglese. Un invito alla lettura.

Leggi

Rileggere e riscrivere un classico come l’Odissea, renderlo permeabile alle interferenze del proprio tempo e della propria storia personale, significa mantenere vitale il rapporto con la tradizione, come dimostrano alcuni libri recenti.

Leggi

 
Segui La Ricerca
ultimi tweet

Logo Loescher