Letteratura

È una storia che nessuno voleva, quella raccontata da Teresa Ciabatti ne La più amata. Ma che serve all'autrice per capire, ricostruire, forse guarire: grazie ai nomi, alle parole, alla scrittura, al farsi letteratura.

Leggi

Una «biografia iconico-letteraria bifronte»: così si presenta "Pavone e rampicante" di A. S. Byatt, libro dedicato alle “vite parallele” di Fortuny e di Morris.

Leggi

Un importante convegno a Torino su “Letterature e letteratura delle origini: lo spazio culturale europeo” ribadisce l'alleanza, proficua e mai come ora fondamentale, tra scuola e università.

Leggi

Petrarca e Montale sono i due autori che hanno messo maggiormente in crisi i candidati, contribuendo in diversi casi a sancirne la bocciatura. È dunque la letteratura italiana il tallone d’Achille di molti insegnanti di Lettere?

Leggi

Una grande scrittrice statunitense, semisconosciuta in Italia, un romanzo superbo, una storia di ambientazione rurale che richiama Whitman, Emerson e Thoreau, ma anche Willa Cather e Faulkner.

Leggi

Due nuovi ritratti di lettori dalla nostra rubrica di racconti.

Leggi

Le lunghe passeggiate che una figlia ormai matura e un’anziana madre fanno per New York sono la cornice di un bel memoir, che racconta il meno neutrale e semplice dei rapporti.

Leggi

Concorso docenti 2016, prova di italiano: alcune riflessioni sul quesito ministeriale, sugli strumenti del docente, sul guidare la lettura e sul costruire competenze.

Leggi

Se dico “padre”: sei attrici di nazionalità diverse attraversano sulla scena il rapporto con la parola padre e con tutti i suoi rimandi.

Leggi

Ne «La letteratura al tempo di Adriano Olivetti» Giuseppe Lupo prova a tracciare il profilo complesso e irrisolto dell’ingegnere visionario e a raccontare il suo sogno di capitalismo umano.

Leggi

comments powered by Disqus
 
Segui La Ricerca
ultimi tweet

Logo Loescher