È quel momento dell'anno in cui un dolce anticipo di primavera fa venire voglia di andare al mare e/o di scrivere le frasi per la nuova agenda Loescher - La ricerca.
Studentesse e studenti e insegnanti delle Scuole Amiche, siate ancora una volta autrici e autori e editor: si parla di educazione alla responsabilità ambientale e allo sviluppo sostenibile. Non ci sono venuti in mente temi più urgenti.

  • x

Care e cari autrici e autori (studentesse, studenti, insegnanti) della Scuola Amica, ben ritrovate, bentornati.

Puntualissimi – anzi, in anticipo, come le rondini – anche quest'anno vorremmo affidare la redazione dell'agenda Loescher 2019-20 alle Scuole amiche. Vi coinvolgiamo un po' prima del solito perchè il tema scelto, sul quale vi chiediamo di riflettere e poi di inviarci le vostre riflessioni, è un tema urgente che riguarda tutti: l’educazione alla responsabilità ambientale e allo sviluppo sostenibile.

Le scuole italiane, soprattutto nel primo ciclo, si pongono il problema dell’educazione ambientale e dell’ecologia già da molti anni, attraverso progetti che coinvolgono i bambini e i ragazzi nella raccolta differenziata dei rifiuti, nella coltivazione di orti urbani, nel monitoraggio del consumo energetico, nell’educazione alimentare, nella gestione consapevole dell’ambiente scolastico eccetera.
Tuttavia, nonostante gli sforzi già fatti, appare sempre più impellente la necessità di fare dei passi avanti nello sviluppo di comportamenti responsabili da parte dei nuovi cittadini, i quali saranno chiamati a vivere in un mondo sempre più soggetto alle conseguenze del cambiamento climatico, in cui le scelte di ciascun individuo e di ciascuna comunità – e quindi di ogni classe e di ogni scuola – saranno determinanti per «assicurare una vita sulla terra sostenibile, pacifica, prospera ed equa per tutti, nel presente e nel futuro» (UNESCO, Educazione agli obiettivi per lo sviluppo sostenibile, 2017).

E dunque, come è già accaduto negli anni precedenti, chiediamo a insegnanti, studentesse e studenti di scrivere delle frasi (aforismi, massime, consigli, haiku…) dedicate al tema prescelto, ma potranno anche collaborare individuando ricorrenze utili, personalità di rilievo, opere dell’ingegno (film, documentari, romanzi) da segnalare, citazioni e dichiarazioni.

È possibile collaborare all’agenda Loescher 2019/2020 "Scuola Amica" di «La ricerca» nei seguenti modi:

1. Produzione di frasi originali composte da massimo 480 caratteri (aforismi, massime, consigli, suggerimenti pratici, poesie brevi) dedicate alla responsabilità ambientale e allo sviluppo sostenibile.
A titolo di esempio si fornisce una lista di temi, a cui se ne possono aggiungere altri:
- il cambiamento climatico e il rischio ambientale;
- la raccolta differenziata e il ciclo dei rifiuti;
- l’inquinamento ambientale e la sua prevenzione e riduzione;
- gli stili di vita sostenibili;
- l’apprezzamento della diversità ambientale e culturale.

2. Individuazione di informazioni importanti da segnalare nell’agenda.
In particolare si chiede di cercare e sintetizzare alcune informazioni relative ai seguenti argomenti:
- avvenimenti importanti per la tutela dell’ambiente (per esempio, il 5 giugno è la Giornata Mondiale dell’Ambiente istituita dall’ONU nel 1972);
- nomi di personalità che hanno avuto un ruolo importante nella tutela ambientale (per esempio, Sunita Narain, scrittrice e ambientalista, direttrice del Centro per la scienza e l'ambiente di Nuova Delhi, in India);
- opere dell’ingegno (film, documentari, romanzi, ecc.) che contribuiscono alla diffusione di conoscenze utili allo sviluppo di una consapevolezza ecologica (per esempio l’enciclica Laudato si’ di papa Francesco o il documentario Punto di non ritorno - Before the Flood diretto da Fisher Stevens nel 2016, dedicato al cambiamento climatico, con Leonardo DiCaprio).

Tutto chiaro? 

Per partecipare al progetto dell’Agenda è sufficiente inviare alla redazione – all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – le vostre frasi o segnalazioni (max 480 caratteri spazi inclusi), entro il 10 aprile 2019. Aderire alla rete delle Scuole Amiche è facile e gratuito: le Scuole Amiche che partecipano sono inserite nell'elenco sul sito e sull'agenda e hanno maggiore visibilità.

Data la disponibilità limitata di spazi, l’invio di un contributo non comporta obbligatoriamente la pubblicazione sull’agenda: selezioneremo quelli che ci sembreranno i più significativi. E non vediamo l'ora di leggervi.

 
Segui La Ricerca
ultimi tweet

Logo Loescher