Immaginate che un adolescente di vostra conoscenza vi dica un giorno: “Sono andato da ***  –  e qui vi nomina un’importante catena di librerie diffusa su tutto il territorio nazionale – per ordinare "Principia Mathematica" di Alfred North Whitehead e Bertrand Russell, ma mi è stato detto che forse verrà stampato con il testo a fronte solo ad agosto 2014. Hai qualche idea su come trovarlo? C’è qualcuno nella tua rete culturale (sic!) che ce l’ha, secondo te?”.

principiaSuperato lo sbigottimento per il contenuto cognitivo e culturale della richiesta (che d’altra parte sapete inserirsi in un programma di letture personali in cui la densità concettuale è una costante e che avrebbe fatto impallidire il giovane Leonardo da Vinci), vi verrà in mente – avendo acquisito un minimo di competenze per la cittadinanza digitale – di ricorrere, prima ancora che alla vostra cerchia di persone, alle straordinarie capacità di ricerca della rete.
E farete così ricorso, con un po’ di giustificata supponenza (in fondo il ragazzo in questione è nato due anni dopo la definitiva affermazione dell’interfaccia grafica con Windows 95 e non ci ha pensato) in primo luogo a quello che considerate il livello meta: la funzione “Libri” di Google, con la chiave di ricerca principia matematica russell – le maiuscole non sono necessarie! In effetti, qualcosa troverete: la sentenza del motore più famoso del mondo dichiarerà che non esiste alcun ebook, ma vi farà sapere che Amazon.uk propone in offerta l’intera opera nell’edizione del 1923 a sole 629,94 sterline, mentre Cambridge University Press esige un prezzo di 1.150 dollari per quella del 1927, che però non è al momento disponibile. Amazon.com la mette in vendita addirittura a 2093 $ nuova e 499,84 usata, nelle edizioni a copertina rigida, mentre si crolla a 18,75 dollari per l’edizione paperback. Scoprirete collateralmente che sono in possesso di una copia del testo le biblioteche dell’Università degli Studi di Trento e di quella di Catania.
Non ancora paghi, farete però seguire una verifica con la ricerca interna ad Amazon.it: verrete così informati che è possibile prenotare una versione hardcover del libro, disponibile dal 24 febbraio 2014 al prezzo di 252,27 euro, mentre potete comperare all’istante, con pochi click integrati dal numero della vostra carta di credito, una copia dell’edizione del 1909 a copertina flessibile, messa in vendita a 32,62 euro + 2,40 di spese di spedizione da parte di Book Depository, con sede nel Regno Unito.

 


Bertrand_RussellMa ecco l’ispirazione decisiva, quella che vi procurerà eterna riconoscenza: cosa succederà se avremo introdotto nella chiave di ricerca una parola magica? Ed ecco allora, raggiungerete di nuovo Google, lo dispiegherete nella sua funzione generalista (web) e scriverete principia matematica russell download. Ed eccolo lì – al primo posto della lista dei risultati e in piena contraddizione con i risultati veicolati con l’altra procedura – l’agognato libro, tutto intero: volume primo, secondo e terzo. Ve lo offrirà archive.org, del tutto gratuitamente, in formato pdf, epub, Kindle, solo testo e così via, compresa la possibilità di leggerlo direttamente online.
Qualcuno ha scansionato Principia mathematica e lo ha collocato nella sezione Community texts. È anche possibile procedere alla sua lettura con la sintesi vocale e condividere mediante codice di incorporazione l’accesso al libro in una propria pagina. La zona Texts di Archive.org, che comprende la già citata sezione, accanto a American Libraries, Canadian Libraries, Universal Library, Project Gutenberg, Children’s Library, Biodiversity Heritage Library, Additionals collections, contiene del resto attualmente più di 5 milioni di libri digitalizzati, organizzati in oltre 1500 raccolte e, insieme alle parti dedicate a Web, Video, Audio, Software, rappresenta un affascinante e ricchissimo esempio di contaminazione e integrazione tra vecchie e nuove forme di costruzione e diffusione della conoscenza.

Marco Guastavigna

Insegnante nella scuola secondaria di secondo grado e formatore. Tiene traccia della sua attività intellettuale in www.noiosito.it.

 
Segui La Ricerca
ultimi tweet

Logo Loescher