Il volume, risultato di una ricerca condotta negli ultimi due anni, presenta descrittori e sillabo per livelli antecedenti al primo contatto previsto dal Quadro Comune Europeo, fino al livello A1 incluso. È rivolto a insegnanti e istituzioni impegnati nella predisposizione di percorsi di insegnamento dell’italiano in contesti migratori, con particolare attenzione alla cosiddetta utenza debole.

Nelle sue sezioni delinea i profili dell’utenza e definisce stadi di alfabetizzazione; inquadra le scelte metodologiche nell’ambito delle ricerche sviluppatesi nella comune cornice europea; prospetta una possibile applicazione in classe, pensata anche sulla base della sperimentazione condotta in Centri di Educazione degli Adulti.

Il nucleo dell’opera è costituito dai descrittori di competenza strutturati in tavole trasversali e suddivise per macroaree tematiche.

Sfoglia o scarica il pdf del primo capitolo del Quaderno

Acquista il quaderno su Scuolabook

Alessandro Borri insegna Italiano, Storia e Geografia presso il Centro Territoriale Permanente di Castiglione dei Pepoli (Bologna). Ha maturato esperienza come coordinatore di progetti nazionali ed europei per l'insegnamento ad adulti. È autore e coautore di manuali e materiali di lingua italiana per stranieri nei campi dell’insegnamento per lo studio, multimediale e a distanza.

Fernanda Minuz insegna Lingua italiana presso la Johns Hopkins University – SAIS Europe. È autrice di manuali di lingua italiana e di pubblicazioni in didattica dell’italiano L2/LS nei campi dell’insegnamento per lo studio (Università, formazione professionale, scuola secondaria) a gruppi speciali (sinofoni; immigrati con nulla o debole scolarità), dell’insegnamento a distanza, tra cui Italiano L2 e alfabetizzazione in età adulta.

Lorenzo Rocca ha maturato esperienza nell’insegnamento dell’italiano presso l’Università per Stranieri di Perugia, dove lavora al Centro per la Valutazione e le Certificazioni Linguistiche come elaboratore di item, formatore e responsabile della ricerca in contesti migratori. Coordinatore del gruppo ALTE–LAMI e di progetti europei, è autore delle Specificazioni del CELI e coautore dei Sillabi a cura degli Enti certificatori.

Chiara Sola ha insegnato Lingua italiana presso l’Università per Stranieri di Perugia. Dal 2011 collabora con il CVCL in progetti di ricerca sulla didattica e sulla valutazione in contesti migratori e nell’elaborazione degli esami CELI. Impegnata in corsi di Lingua italiana per adulti stranieri presso CTP-CPIA e Terzo settore, ha maturato esperienza specifica con utenza analfabeta e debolmente scolarizzata. Attualmente insegna Lingua italiana presso il CLA dell’Università degli Studi di Perugia.

Logo Loescher