In redazione

Mai come ora è necessario fermarsi a fare una riflessione personale sulle capacità di movimento della redazione. É questo infatti il momento dell’anno in cui in redazione non si parla altro che di treni.

Leggi

I libri di scuola come calzature che vanno al passo con i tempi. Riflessione semiseria nata da una mail (vera) e da una scrivania troppo ordinata.

Leggi

Man mano che l’anno editoriale scorre frenetico e le nuove opere prendono consistenza e forma, in redazione ci si affeziona di molto ai figli adottivi che ci sono toccati in sorte o che ci siamo scelti.

Leggi

Sintesi e precisione vanno a sostegno della capacità di attenzione, limitata in ciascuno di noi. Sintesi, in italiano, vince l’abbinamento con la parola dono. Il pensiero corre alla mia scrivania, che in italiano vincerebbe l’abbinamento con l’espressione “luogo dall’inqualificabile disordine”.

Leggi

comments powered by Disqus
 
Segui La Ricerca
ultimi tweet

Logo Loescher