Si è appena conclusa la due giorni delle Romanae Disputationes, il Concorso nazionale di filosofia per saggi, video e dibattiti. La manifestazione si è tenuta presso la Pontificia Università San Tommaso il 17 e il 18 marzo alla presenza di circa 900 tra studenti e docenti accompagnatori, provenienti da 80 scuole di tutta Italia. L’edizione del Concorso quest’anno era dedicata al tema della tecnologia (vedi qui).Ospiti di quest’anno sono stati, nella giornata di apertura, il prof. Pietro Toffoletto e il prof. Francesco Profumo.
Il primo, con grande successo fin dalla prima edizione del Concorso, svolge un incontro seminariale di natura interdisciplinare su musica e filosofia. La sua lezione, densa è ricca di riferimenti alla storia della musica, si è svolta sul tema: “La techne dell’evento musicale: dalla mimesis alla digitalizzazione. Qual è la posta in gioco?”.
La lezione di Francesco Profumo, già Ministro dell’Istruzione e ora Presidente della Compagnia San Paolo, ha poi attirato l’attenzione degli studenti sul problema di come la rivoluzione tecnologica abbia e stia modificando il lavoro umano.
La giornata si è chiusa con il primo dibattito Age contra, guidato dal prof. Adelino Cattani, dell’Università di Padova, sul tema: “la tecnica fa risparmiare tempo vs la tecnica fa perdere tempo”. Si sono confrontate due squadre Junior.

La seconda giornata si è aperta con la relazione di Roberto Mordacci, docente di Filosofia Morale e Preside della Facoltà di filosofa dell’Università Vita-Salute del San Raffaele Milano. Il professore ha affrontato il tema “Le frontiere dell’umano” cercando di spostare la domanda sulla tecnica nell’orizzonte di una domanda sull’umano, trovando nella riflessione e nella bella prosa di Kant un suggestivo motivo ispiratore e guida. Dopo di lui, il prof. Antonio Petagine, della Fondazione RUI, ha parlato di “Tecnica e formazione umana”.
I lavori sono poi giunti alla fase del dibattito Age contra, che ha coinvolto due squadre senior sul tema: “la tecnica è uno strumento di dominio vs la tecnica è uno strumento di emancipazione”. Anche in questo caso, la sfida si è svolta sotto la supervisione del prof. Cattani.

Ecco di seguito la lista dei vincitori del Concorso in ciascuna delle categorie. Merita però anticipare qui che Loescher pubblicherà gli atti, come ormai tradizione, prima della fine dell’anno scolastico, in un Quaderno della Ricerca.

Scritti Junior

I premio
Meditazioni su Logos e Techne
Team: Altini Sofia, Ascari Giulia, Gatti Sonia, Minghetti Alberto, Ronga Matteo, Sindaco Elisa
Docente referente: prof.ssa Angela Prandi
Liceo Scientifico Statale "A. Tassoni" di Modena

II premio
Il fare tecnico e la responsabilità del pensare: logos e techne nel cammino dell'uomo
Team: Filippo Calavaro, Chiara De Leo, Lorenzo Di Mattia, Eleonora Ferraresi, Giulia Filippazzo, Michele Giuliano, Melissa Grande, Martina Iannilli, Valentina Marchionni, Elena Passaretti, Chiara Pulvano, Daniele Stoia
Docente referente: prof.ssa Sabrina Minucci
Liceo Scientifico “Volterra” di Ciampino (RM)

III premio
Divagazioni Istantanee Post-Global
Team: Ferrari Massimo, Gnetti Laura, Mazzali Martina, Romiti Sara, Tomè Beatrice
Docente referente: prof.ssa Maria Claudia Bacci
Liceo Scientifico “Da Vinci” di Villafranca in Lunigiana (MS)

Menzioni d’onore:
La nostalgia di Logos e Techne
Team: Alessandra Bertini, Riccardo De Melgazzi, Francesco Foti, Alessia Franciosi, Beatrice Galeotto, Paolo Giuliani, Giulia Malangone, Paolo Pagliaro
Docente referente: prof. Emanuele Maffi
Liceo Classico “Sacro Cuore” di Milano

Scritti Senior

I premio
Titolo: Tecnologia: rimedio alla fatica dell’uomo o invito a pensare di più o altrimenti?
Team: Caterina Carradori, Antonella Di Piero, Edna Esposito, Alessandra Piscitelli
Docente referente: prof.ssa Simona Collini
Liceo Classico “Orazio” di Roma

II premio
Titolo: L'io(s) tecnologico, un prometeo comandato
Team: Federico Borrini, Martina Buccardi, Arianna Cantarella, Silvia Carpena, Francesco Dilda, Isabella Ferrarini, Giovanni Galloni, Bianca Lecchini, Lorenzo Ollari, Clara Patrizi
Docente referente: prof. Gabriele Trivelloni 
Liceo Scientifico “Marconi” di Parma

III premio
Titolo: De humani limitis carmine
Team: Andrea Attaccalite, Lorenzo Iacopini, Riccardo Malaspina, Matteo Pirro, Lorenzo Santori
Docente referente: prof.ssa Simonetta Offidani
Liceo Scientifico “Leonardo Da Vinci” di Civitanova Marche (MC)

Menzione d’onore:
Titolo: Il problema della teche tra linguaggio, morte e libertà
Team: Giacomo Forcione e Edoardo Gianaroli
Docente referente: prof. Giacomo Bettini 
Liceo Linguistico “Malpighi” di Bologna

Video Junior

I premio
Titolo: Salviamo la techne
Team: Brizzi Andrea, Re Fraschini Andrea, Marcati Alessandro, De Vito Francesca, Galbiati Matteo, Marcer Pietro
Docente referente: prof. Matteo Saini
Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Legnano (MI)

II premio (parimerito)
Titolo: “…E Quindi Uscimmo A Riveder Le Stelle”
Team: Bellino Matilde, Bolliger Giovanna, Broggi Sofia, Caspani Margherita, Frigerio Martina, Lapadula Stefano, Pafundo Andrea, Sangalli Martina, Valentini Giulia
Docente referente: prof.ssa Laura Menegola
Liceo Classico “E. Fermi” di Cantù (CO)

Titolo: Chi dice e chi fa
Team: Bianchi Lucia, Giglia Francesca, Nespoli Sara, Pozzi Federica
Docente referente: prof.ssa Nadia Bettazzoli
Liceo Scientifico “Enrico Fermi” di Cantù (CO)

Menzioni d’onore:
Titolo: The machine evolution
Team: Anastasio Arianna, Finazzi Andrea, Longa Marco
Docente referente: prof. Mauro Zanga
Liceo Scientifico delle Scienze Applicate di Trescore Balneario (BG)

Titolo: Multa Paucis
Team: Bargellini Chiara, Brogi Margherita, Etruschi Giulia, Pancini Matteo, Santini Francesco, Zazzaro Lucrezia
Docente referente: prof. ssa Donatella Agnolucci
Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Poppi (Arezzo)

Video Senior

I premio
Titolo: Bootcrash
Team: Lorenzo Albertini, Giuseppe Dallapellegrina, Luca Castellani
Docente referente: prof. Luigi Rondina
Liceo Linguistico di Luzzago (Brescia)

II premio (parimerito)
Titolo: Fine o mezzo
Team: Diaferia Elisa, Drago Anna, Wetter Giulia
Docente referente: prof. Alessandro Lomabrdi
Liceo Artistico “Sacro Cuore” di Milano

Titolo: Gnòthi Sautòn
Team: Gardosi Matteo, Ghelfi Valentina, Jones Isak, Patanè Elena, Zanni Riccardo, Maria Lavinia Pasetti
Docente referente: prof. Angelo Bersini
Liceo Scientifico “Righi” di Bologna

Menzioni d’onore:
Titolo: Face(less)
Team: Basso Martina, Borghesan Eleonora, Butelli Andrea, Cantarutti Giona, Cromaz Pietro, Degano Luca, Del Piero Marta, Monchieri Sofia, Toscani Elisa, Turisani Anna, Voltolina Elisa
Docente referente: prof. Gian Paolo Terravecchia
Liceo Scientifico annesso al Convitto Nazionale "P. Diacono" di Cividale del Friuli (UD)

Titolo: Dall'übermensch all'übermaschine
Team: Pierlorenzo Peruzzo, Zamparini Simone, Trombetta Marco, Colombo Andrea
Docente referente: prof.ssa Silvia Trezzi
Liceo Scientifico scienze applicate “Sacro Monte” di Varese

Age contra Junior 

Titolo: Gamba Trista
Team: Massimo Langella, Francesca Mazzeo, Annalisa De Cicco, Federica Picardi, Francesca Colantuono, Palmina Romano, Emanuela Leggiero, Ylenia D'angelo
Docente Referente: prof. Nicola Bombace
Liceo Scientifico “Salvatore di Giacomo”, San Sebastiano al Vesuvio (Napoli)

Age contra Senior

Titolo: Tribbli
Team: Irene Alessandretti, Camilla Batori, Caterina Bellini, Chiara Casagrande, Giorgia Granocchia, Alfredo Graziano Lopez, Giulia Nottoli, Maurizia Sensi, Diego Tommasi
Docente Referente: prof.ssa Maria Chiara Leone
Liceo Classico “Properzio”, Assisi (PG)

Gian Paolo Terravecchia

Cultore della materia in filosofia morale all'Università di Padova, si occupa principalmente di filosofia sociale, filosofia morale, teoria della normatività, fenomenologia e filosofia analitica. È coautore di manuali di filosofia per Loescher editore. Di recente ha pubblicato: “Tesine e percorsi. Metodi e scorciatoie per la scrittura saggistica”, scritto con Enrico Furlan.

 
Segui La Ricerca
ultimi tweet

Logo Loescher