Autore

Mauro Reali

Docente di Liceo, Dottore di Ricerca in Storia Antica, è autore di testi Loescher di Letteratura Latina e di Storia. Le sue ricerche scientifiche, realizzate presso l’Università degli Studi di Milano, riguardano l’Epigrafia latina e la Storia romana. È giornalista pubblicista e Direttore responsabile de «La ricerca».

 

L’ultimo libro di Giuseppe Zanetto indaga il debito che noi moderni abbiamo nei confronti della Grecia antica, senza fanatismi, anacronismi o mitizzazioni.

Leggi

Ci sono studiosi che si identificano con una disciplina, e discipline che si identificano con alcuni studiosi. Questo è il caso di Donati e dell’epigrafia latina.

Leggi

Dialogo con Elena Rausa, autrice di “Ognuno riconosce i suoi”, appena uscito per Neri Pozza.

Leggi

Un museo blu in riva al Rodano e un edificio morbido e cangiante di fronte all’arena: bookshop a parte, valgono davvero la visita.

Leggi

Paesaggi arcadici e microstorie di uomini, donne e animali negli epigrammi di Anite, ora in una nuova edizione che ne illumina la grande eleganza e sensibilità.

Leggi

Elencando le isole dell’Egeo protagoniste dell’ultimo libro di Giorgio Ieranò c’è il rischio di rimanere intrappolati in un’inebriante quanto piacevole sensazione di vertigine. 

Leggi

Oggi come allora, il tifo rappresenta un aspetto ambivalente dello sport, e le emozioni e i comportamenti di chi sta sugli spalti sembrano ripetersi nella storia.

Leggi

Note a margine della versione di Maturità proposta oggi come seconda prova, con qualche perplessità e qualche proposta per il futuro. 

Leggi

Anche quest’anno è arrivato il giorno della Prima Prova dell’Esame di Stato, e – come è ormai consuetudine – provo a scrivere qualche impressione, così, a caldo.

Leggi

Ci si va, nel Canton Ticino, perché è un posto davvero bello. E in questo periodo anche per una mostra che ha molto da dire.

Leggi

Come recensire l'ultimo romanzo di Markaris senza spoilerarlo? Mauro Reali ci prova e forse ci riesce, e come sempre invoglia alla lettura.

Leggi

Un ritratto inedito di Mariani, artistico e umano, che lo sottrae allo stereotipo del talentuosissimo pittore seriale e commerciale inquadrandone l’opera nel contesto della pittura del tempo.

Leggi

È uscito qualche mese fa un poderoso volume, di oltre 2000 pagine, a a cura di Margherita Marvulli: L’antichità classica e il Corriere della Sera, tra i documenti più interessanti che mi siano capitati sottomano negli ultimi tempi.

Leggi

Devo dire che non è facile dire cosa sia davvero la Casa de Pilatos di Siviglia: una specie di Castello di Atlante dal quale non si vorrebbe più uscire.

Leggi

Da Cézanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana: avete tempo fino all'11 marzo per ammirare le perle esposte nell'ambito della rassegna dedicata alle incisioni.

Leggi

Perché visitare le due città, storicamente legate: per le rovine, per l'Efebo, e anche ovviamente per i cannoli e il vino. Un resoconto che vi farà venire voglia di partire.

Leggi

Scrivere la storia di Segesta e di Selinunte significa, in un certo senso, scrivere la storia del Mediterraneo antico. Prima tappa di un petit tour siciliano.

Leggi

La Storia mondiale dell'Italia di Giardina è un tentativo di fare la storia del nostro Paese dalla Preistoria ai nostri giorni, in 180 tappe, ciascuna delle quali affidata alla cura di grandi specialisti.

Leggi

Anche nell'antichità circolavano notizie false, o "rumores": esemplari quelle sull'incendio di Roma e sulle reincarnazioni di Nerone, vero antenato di Elvis Presley, Marylin Monroe  e compagnia.

Leggi

È uscito, dopo una ventennale gestazione, il Museo Piranesi di Pierluigi Panza: volume che gli addetti ai lavori auspicavano da tempo di poter consultare.

Leggi

Un disperato fatto di cronaca ci riporta alle pagine di Cesare Pavese e alla storia di Valino.

Leggi

Altro che modelli di razionalità: gli antichi credevano in demoni, mostri e prodigi degni del miglior fantasy.

Leggi

Quando si parla di Egitto, tutti conoscono il faraone Tutankhamon. Ora una mostra al MUDEC di Milano rende giustizia ad Amenofi II, tutt’altro che un Carneade.

Leggi

L’isola di Karpathos ha subito nella sua plurimillenaria storia numerose conquiste o colonizzazioni, dai Romani dell'antichità ai turisti di oggi. Ma regge, grazie forse a un efficiente matriarcato.

Leggi

Inizia un nuovo anno scolastico: per voi qualche riflessione semi-seria, in ordine alfabetico, su quello che ci aspetta. E buon lavoro a tutti!

Leggi

Entrarci è come assistere a una sorta di rito di iniziazione: quello della nostra Storia che sta scrivendo le solenni pagine iniziali del suo libro.

Leggi

Se il palazzo di Crosso, a Creta, sembra una Disneyland d’antan, tutt'altra emozione suscita il palazzo di Kato Zakros: qui si è presi dalla vertigine della Storia con la S maiuscola che comincia il suo corso.

Leggi

Cos'hanno in comune gli ultimi due libri pubblicati di Ben Pastor e Nicola Gardini, a parte il fatto che li ho letti entrambi in questi giorni - domanda il nostro Mauro Reali?

Leggi

Il commissario di Markaris si trova a vivere un’apparente ripresa economica di Atene e della Grecia: ma le cose non sono come sembrano. 

Leggi

Anche la seconda Prova Scritta d’Esame, quest’anno, si è rivelata una scelta azzeccata: almeno per quanto riguarda il Liceo Classico, dice Mauro Reali.

Leggi

Il commento di Mauro Reali alle tracce dell'esame di maturità.

Leggi

Ho letto tutti i romanzi di Petros Markaris, trovandoli piacevolmente inquietanti. Qui parlo dei racconti appena usciti per La nave di Teseo.

Leggi

Alla riscoperta di un artista che ha incarnato pienamente la complessità dell’arte italiana di secondo Ottocento, in bilico tra gli ultimi echi romantici, le suggestioni realiste e scapigliate, e l’inquietudine di fine secolo.

Leggi

Una domanda a cui ha risposto Maurizio Bettini nel suo ultimo libro, senza enfatizzare il loro ruolo di matrice “identitaria” della nostra civiltà: non sono infatti le nostre “radici” tout-court, ma le nostre “radici” linguistiche e culturali.

Leggi

Sessanta opere provenienti dalla “Johannesburg Art Gallery” in mostra a Monza fino al 2 luglio: ci trovate Turner e Rossetti, Monet e Van Gogh, Cézanne e Picasso, Modigliano e Warhol e molti altri.

Leggi

Ancora Grecia "fuori stagione", dove, con la luce giusta e senza la calca estiva, si può ritrovare la firma di Byron sulle bianche colonne di capo Sunio.

Leggi

In viaggio con gli studenti, per riscoprire i capolavori dell'Acropoli e anche il dovere della memoria.

Leggi

Una ricca mostra celebra il più importante artista del suo tempo, e il più profondo interprete di quella sensibilità che definiamo solitamente “barocca”.

Leggi

Nipote e zio in mostra alle Gallerie d'Italia fino al 5 marzo: "lo stupore e la luce" dei maestri del vedutismo.

Leggi

Prima Prova scritta: novità in arrivo. Un commento di Mauro Reali.

Leggi

Perché leggere il recente volume di Francisco Rico dedicato al "giorno che non passa inosservato" del poeta del "Canzoniere".

Leggi

La vita quotidiana nell'epoca Edo, tra vedute del Fuji e di quartieri affollati, e la natura sempre viva e presente e cangiante.

Leggi

Mostre per le feste: perché visitare la mostra su Ippolito Caffi, emozionante pittore ottocentesco, al Museo Correr di Venezia.

Leggi

Vincitore della guerra di Troia, vecchio rispettabile e amante del lusso: un ritratto tra mito e archeologia.

Leggi

Vita, storia e passioni di uno dei più riusciti personaggi manzoniani, con un approfondimento sul ruolo storico-sociale della monacazione: alla Reggia di Monza fino a febbraio.

Leggi

Insieme a musei, università, enti e soprintendenze per l'educazione allo studio, tutela, fruizione, divulgazione dei Beni Culturali: vi racconto che succede nel mio liceo.

Leggi

Dopo Gardini, leggiamo "Il presente non basta. La lezione del latino", di Ivano Dionigi.

Leggi

Leggendo il bel libro di Nicola Gardini "Viva il latino. Storia e bellezza di una lingua inutile": un viaggio tra gli autori e le opere con spirito da lettore e riflessioni illuminanti.

Leggi

Nella solitudine fossile, nel silenzio senza macchine di due città-museo sospese in un'eterna contemporaneità: la terza tappa del tour del Peloponneso.

Leggi

Patrick Leigh Fermor: uno scrittore inglese nel Mani per la seconda tappa del tour del Peloponneso.

Leggi

Prima puntata di un reportage dal Peloponneso: in visita a un luogo sacro, suggestivo ed emozionante.

Leggi

Il bello e il brutto dell’Italia raccontati da uno dei migliori narratori in circolazione: una recensione.

Leggi

Mýthos, timé, eros, dóra, dólos, pólemos, psyché, móira, nóstos: l'epica omerica nel libro di Giulio Guidorizzi «Io, Agamennone. Gli eroi di Omero».

Leggi

Dal 1958 non usciva alla Maturità classica una versione dell’oratore Isocrate: proprio nel primo esame nel quale gli oratori attici non fanno più parte della programmazione di “autori” dell’ultimo anno.

Leggi

Divagazioni sulla Prima Prova 2016: soffermiamoci sulla censura quasi totale della storia intesa in prospettiva diacronica, ad esempio.

Leggi

Ci sono libri non finiti che hanno in sé la forza evocativa del capolavoro e la misteriosa ambiguità dell’incompletezza. Tra questi c’è sicuramente "Il silenzio" di Biamonti

Leggi

Una grande mostra al Palazzo Reale di Milano

Leggi

Una bella mostra all’Arengario di Monza

Leggi

Il futuro regista Jean Renoir, nel 1915, ferito in guerra, trascorre la convalescenza a Parigi insieme all’anziano padre, il grande pittore Pierre-Auguste. I dialoghi tra i due nella biografia "Renoir, mio padre".

Leggi

Futurismo e avanguardie nelle due cittadine del savonese, terre di ceramisti

Leggi

L'appuntamento annuale con il vademecum delle mostre pasquali di area lombarda.

Leggi

Livio Zerbini ci racconta nel dettaglio vittorie e sconfitte militari degli antichi Romani

Leggi

Segnalo a colleghi, studenti e semplici appassionati il recente volume Sulle orme di Orazio. Viaggio reale e fantastico, Schena Editore, scritto da Franca Longo e Angela Villani.

Leggi

Eco non l'ho mai conosciuto e nemmeno ho letto tutti i suoi saggi. I suoi romanzi, però, mi hanno dato una lezione sulla cultura profonda e indimenticabile.

Leggi

Una riflessione a partire da un articolo del filosofo Umberto Galimberti

Leggi

Riflessioni su un recente libro di Luciano Canfora

Leggi

Dopo tre anni di lavori, riaperta la casa-museo del più grande scultore dell’Ottocento

Leggi

Riflessioni su uno dei più raffinati oggetti dell’arte tardo-romana

Leggi

Una mostra di ritratti al MUST di Vimercate

Leggi

Una grande mostra alle “Gallerie d’Italia” di Milano

Leggi

Un’interessante mostra al Museo di Santa Giulia a Brescia

Leggi

Su Parigi s'addensa / un oscuro colore / di pianto

Leggi

Uscito l'ultimo volume della trilogia del grande viaggiatore inglese

Leggi

Una grande mostra al Palazzo Reale di Milano.

Leggi

L’avvicinamento dei ragazzi alla “vera” archeologia per merito di un’innovativa convenzione tra Enti diversi.

Leggi

Due interessanti novità bibliografiche sugli eroi della saga troiana.

Leggi

Viaggio nelle Cicladi occidentali, alla scoperta di Sifnos, aristocratica e spirituale.

Leggi

Serialità, copie e ripetizioni nell'antichità romana, in una bella mostra aperta fino al 25 agosto.

Leggi

Perché finire la Maturità Classica con Tacito è come prendere la patente con una Ferrari. Commento alla Seconda Prova.

Leggi

Più luci che ombre nelle tracce proposte oggi ai maturandi per la Prima Prova. Con il fil rouge di riflessione pedagogico-didattica.

Leggi

Note a margine della recente pubblicazione dei frammenti del "ministro della cultura" di Augusto.

Leggi

Due importanti novità bibliografiche su Roma antica

Leggi

Cambiare o no il format della versione di latino o greco all'esame di stato? Le opinioni di Bettini, Mastrocola e del nostro Reali.

Leggi

Una recensione a Numero Zero, l'ultimo romanzo di Umberto Eco.

Leggi

Un viaggio nel museo che ospita i frontoni del tempio di Afaia a Egina

Leggi

Cinque opere della Banca Popolare di Bergamo esposte fino al 18 gennaio.

Leggi

Emozionante incontro al Liceo “Banfi” di Vimercate con la scrittrice italo-americana, autrice del recente "La strada per Itaca".

Leggi

Un nonno in vacanza in Grecia con quattro nipoti, tra mito e suvlaki, in un bellissimo libro del grecista Giuseppe Zanetto

Leggi

Riuscita ed emozionante l’opera prima di Elena Rausa

Leggi

Se anche voi, come noi, adorate le spietate, dolcissime aurore di Segantini, non perdetevi la bella mostra allestita a Palazzo Reale, Milano. Mauro Reali ce la racconta.

Leggi

"de Chirico è l’ombra che non si può evitare, un genio con cui occorre, prima o poi, confrontarsi". Una bella mostra al “Serrone” della Villa Reale di Monza

Leggi

In occasione del Bimillenario augusteo, alcuni importanti monumenti sono «riconsegnati» all’umanità: manca ancora all’appello il Mausoleo di Augusto.

Leggi

Mettendo da parte la confezione del colorato pamphlet, dopo Marco Guastavigna anche Mauro Reali dice la sua sulla #buonascuola, e lo fa tenendo in considerazione le parole, molto meno ottimistiche, della ministra Madia.

Leggi

Un itinerario archeologico in Provenza: il modello perfetto, anche etimologicamente, di provincia romana

Leggi

Reimpiego di "antiche pietre" in area cicladica: dopo Naxos, divagazioni archeologiche tra Folegandros e Sikinos

Leggi

L’isola di Naxos è la più grande delle Cicladi, ed è anche una delle più varie, poiché oltre a mare e vento ha anche montagne, vallate ricche d’acqua e vigneti, e pittoreschi paesini abbarbicati sulla roccia. Ma il viaggio a Naxos che vorrei fare con i lettori della Ricerca è condotto sul filo del mito e della storia, che hanno sempre assegnato a quest’isola un ruolo di prim’ordine.

Leggi

Non sarà impeccabile storiograficamente, come ha sentenziato Canfora. Ma al nostro Reali l'Augustus di Williams è proprio piaciuto: umano, forse troppo umano, ma senza dubbio poetico. Continuano, a raffica, i "pizzini" con i consigli di lettura de La ricerca.

Leggi

Reazioni alle dichiarazioni del sottosegretario Reggi, in attesa che il 15 luglio sia resa nota la bozza del “Cantiere Scuola” del PD.

Leggi

La città lombarda si sta preparando adeguatamente a mettersi in mostra per l’EXPO 2015.

Leggi

Gli antichi ci riguardano: riflessioni su un recente volume di Luciano Canfora.

Leggi

Prova di greco: a beneficio soprattutto degli studenti (ai quali i colleghi durante la prova orale potrebbero chiedere qualcosa sul testo che hanno tradotto), ecco qualche semplice nota per una migliore comprensione del clima culturale e della mentalità che stanno dietro alle riflessioni lucianee.

Leggi

Il saggio/articolo su La violenza e non-violenza: due volti del Novecento rappresenta la negazione della storia, la morte di qualunque tentativo serio e misurato di riflessione sul nostro passato. I documenti sono proposti con una sciatteria che rasenta l’incompetenza: il capolavoro è la citazione del discorso del '63 di Martin Luther King, dato semplicemente con il link all’edizione on line della Repubblica del 28 agosto 2013. Forse – con rispetto parlando – si tratta di un’intervista ottenuta tramite seduta spiritica.

Leggi

Orazio diceva che la gente stupet in titulis et imaginibus, cioè “supisce, resta a bocca aperta, davanti alle iscrizioni e alle statue”. Pertanto stupiamo anche noi i nostri studenti con la multimedialità editoriale di oggi, ma non scordiamo la lezione dei classici, multimediali anch’essi, a modo loro.

Leggi

Note a margine di un importante Convegno organizzato dalla “Consulta Universitaria di Studi Latini”.

Leggi

Una lettura dell’ultimo romanzo di Sebastiano Vassalli.

Leggi

Lo Spinario bronzeo dei Musei Capitolini di Roma, al pari della cosiddetta Lupa capitolina o dell’ancor più celebre Laocoonte marmoreo dei Musei Vaticani, è una di quelle statue sulle quali nessuno studente universitario vorrebbe mai essere interrogato all’esame di Archeologia.

Leggi

#altrinoi – Una prospettiva di lettura della tragedia sofoclea. E quale “mostro” più orribile dell’Edipo sofocleo poteva partorire la mente umana? Assassino, pur se inconsapevole, di suo padre, ne prese il posto sul trono di Tebe e nel talamo nuziale, dove giacque con la madre Giocasta. Da lei ebbe quattro figli-fratelli, tutti egualmente sventurati, marchiati a fuoco dalla colpa oggettiva compiuta dal padre.

Leggi

Kuala Lumpur è la capitale federale della Malaysia e, nonostante il suo sviluppo sia piuttosto recente, racchiude tutta la storia del giovane Stato, sovente annoverato tra le cosiddette “Tigri Asiatiche” – o almeno tra i “Tigrotti”, perché la definizione “Tigri” o “Dragoni”, in origine, designò solo Taiwan, la Corea del Sud, Hong-Kong e Singapore.

Leggi

Qualche consiglio “archeologico”, alla ricerca della nostra composita identità.

Leggi

A Trezzo sull’Adda, proprio di questi tempi (lo scorso 15 marzo, per la precisione), è stata aperta al pubblico la Quadreria della storica “Collezione Crivelli”, nelle sale della Villa Comunale, sede della Biblioteca “Alessandro Manzoni”.

Leggi

Note a margine di un recente libro, dove si propone l’identificazione della tomba del mitico re cretese.

Leggi

Una mostra milanese ci fa riscoprire un grande pittore, amatissimo a cavallo tra XIX e XX secolo.

Leggi

Una riflessione su due complessi personaggi storici: Tiberio Sempronio e Gaio Sempronio, tribuni della plebe, morti a causa delle loro riforme.

Leggi

Alcune riflessioni legate all’apertura al pubblico di parte dell’antico foro romano.

Leggi

Lo scapigliato Carlo Dossi esalta Alessandro Manzoni nelle sue Note Azzurre.

Leggi

Augusto tra auctoritas e gadget: icone, iscrizioni, monete, unitamente ai versi di Virgilio e Orazio, e tutto quello che componeva il vasto sistema propagandistico con al vertice lo stesso Augusto e i suoi esperti di marketing.

Leggi

Una mostra, a Roma, riapre il dibattito sull’ultima regina d’Egitto

Leggi

Arte antica e neoclassica alla Ny Carsberg Glyptotek e al Thorvaldsen Museum

Leggi

Ho letto il libro di Edgardo Franzosini, Sotto il nome del Cardinale (Adelphi, Milano, 2013) tutto d’un fiato, senza neppure chiedermi se fosse davvero un saggio – come in realtà è – oppure un avvincente racconto storico.

Leggi

Parliamo pure di tutto, dunque, anche del Liceo di quattro anni. Ma facciamolo senza ipocrisie: la fretta di farlo partire un po’ ovunque, consentendone (ma con quali garanzie culturali?) la sperimentazione è motivata da ragioni di marketing (per le scuole private) e di “contabilità” (per le scuole pubbliche), e ciò lo dimostra la pochezza del dibattito che gli sta intorno.

Leggi

La mostra Life and Death in Pompeii and Herculaneum, ospitata dal British Museum di Londra tra marzo e settembre, ha proposto al suo vastissimo pubblico di visitatori oltre 450 oggetti archeologici, reperiti negli scavi di queste antiche città della Campania.

Leggi

Note a margine di un nuovo libro del grecista Giorgio Ieranò

Leggi

Venditore Registri, registri nuovi; registri nuovi. Bisognano, professore, registri? 
Professore Registri per l’anno scolastico nuovo? 
Venditore Sì signore. 
Professore Credete che sarà felice quest'anno scolastico nuovo? 
Venditore Oh illustrissimo sì, certo.

Leggi

A La Turbie un grandioso monumento, tra archeologia, epigrafia, letteratura e politica.

Leggi

Poliziano, Tasso, Leopardi, Foscolo, Marchetti, Odifreddi: ricezioni, fortune e soprattutto traduzioni del De rerum natura.

Leggi

In mostra dipinti, grafica e documenti di una lunga vita d’artista.

Leggi

A Rancate (CH) la mostra Un mondo in trasformazione: la grande pittura italiana dell’Ottocento si interseca con storia e letteratura.

Leggi

In linea di principio non siamo tra coloro che diffidano dei pittori che scrivono o dei letterati che dipingono”. Così scriveva Eugenio Montale sul “Corriere della Sera” nel 1954 recensendo la ristampa di un volume di Poesie di Filippo De Pisis: ed egli pensava certo al grande pittore ferrarese – suo coetaneo, poiché entrambi erano del 1896 – e pure a se stesso, che da sempre si dilettava di pittura.

Leggi

Migranti e accoglienza, tra passato mitico e tragico presente

Leggi

L’autenticità del più antico documento latino è un “giallo” che dura da oltre un secolo

Leggi

Note a margine di un recente libro di Angela Villani e Franca Longo

Leggi

Misericordia e coscienza: note “letterarie” a margine alla lettera del Papa a Repubblica.

Leggi

Una vivace città, divisa tra Inter e Milan, in mostra a Palazzo Reale di Milano.

Leggi

Una riflessione di Mauro Reali a partire da un allarmante articolo apparso sul settimanale l’Espresso (29.08.13)

Leggi

Una riflessione su un recente libro di Matteo Nucci

Leggi

Anche una minuscola isola dell’Egeo può raccontarci glorie e ferite della Storia con la “S” maiuscola.

Leggi

Letture pubbliche del poema omerico nell’estate ligure: un grande successo.

Leggi

Note a margine di un recente libro di Lorenzo Braccesi

Leggi

Stavolta non è l’archeologia che mi porta a parlare di storia antica o di Beni Culturali da visitare, ma la letteratura, la grande letteratura espressa dal romanzo di Carmine Abate, La collina del vento, Mondadori, Milano, 2012, già insignito del prestigioso “Premio Campiello”.

Leggi

Note a margine della Seconda Prova di Latino dell’Esame di Stato.

Leggi

Note a margine della Prima Prova dell’Esame di Stato.

Leggi

La cultura e le Lingue classiche sono un tassello fondamentale per la creazione di un’identità europea, al riparo da populismi e localismi.

Leggi

La temporanea riapertura al pubblico (fino al 29 dicembre) di una suggestiva area archeologica nel cuore di Brescia offre lo spunto per alcune riflessioni, e qualche suggerimento.

Leggi

Qualche riflessione (non certo conclusiva, anzi…) sui troppi episodi di discriminazione e/o violenza che hanno coinvolto adolescenti in questi ultimi tempi. E sul difficile compito degli insegnanti che – forse (ma solo forse…) – potrebbero contribuire a prevenirli.

Leggi

Qualche consiglio per affrontare la Seconda Prova d’Esame

Leggi

Qualche suggerimento mirato in previsione dell’Esame di Stato, al quale manca meno di un mese.

Leggi

È davvero un peccato trascurare lo studio dell’Apologetica e della Patristica latine: si suggerisce pertanto un’ipotesi di approccio alla letteratura latina cristiana.

Leggi

Suggerimenti dal “cuore” dell’istruzione liceale. Faziosi? Partigiani? Forse: ma qualcuno doveva pure incominciare…

Leggi

Una recente mostra fotografica ci consente di riflettere – anche in compagnia di Giosue Carducci - su passato, presente e futuro di uno dei “beni culturali” finora meno valorizzati d’Italia.

Leggi

Una rilettura del Neoclassicismo attraverso la diversa sensibilità di due tra i maggiori protagonisti degli studi e del collezionismo antiquario della Roma settecentesca.

Leggi

Storia, archeologia, collezionismo si fondono nella visita a una delle raccolte antiquarie più importanti del mondo, realizzata da una nobile famiglia amante dei “beni culturali”.

Leggi

Sorprendente e - ovviamente - del tutto non convenzionale fu l’interesse dello “scapigliato” Carlo Dossi per l’archeologia e il mondo antico.

Leggi

Un articolo di Sandro Invidia e il cinquecentenario della stesura del Principe di Machiavelli (1513) stimolano alcune riflessioni sulla valenza di quest’opera come “classico".

Leggi

La clamorosa mossa di Benedetto XVI diventa un modo per riflettere su qualche celebre allontanamento volontario dal potere: su tutti quelli di Silla e Diocleziano.

Leggi

Una riflessione sugli alterni destini della “fortuna didattica” di uno dei protagonisti della nostra letteratura.

Leggi

Considerazioni su un rituale d’Esame sempre più stanco e ripetitivo

Leggi

Qualche riflessione dopo l’articolo di Simone Giusti.

Leggi

Tassazione di ieri, tassazione di oggi: qualche riflessione sul sistema fiscale di Roma e su alcune conseguenze politiche e implicazioni etiche del “pagare le tasse”.

Leggi

Qualche considerazione sulla campagna elettorale nell’antica Roma, tra testi letterari, epigrafici, epistolari. Sorprendenti – nel bene e, soprattutto… nel male – i confronti con i nostri tempi.

Leggi

Muovendo dal cosiddetto Suggestum Caesaris di Rimini, un falso monumento rinascimentale che celebra un discorso del dictator, si propone qualche riflessione su un approccio interdisciplinare al mondo classico.

Leggi

Qualche paragone, tra il serio e il faceto, tra facebook e l’epigrafia latina (un social network di pietra?), alla luce della rilettura di un’iscrizione milanese che menziona un amico.

Leggi

Le riflessioni a margine di un passo di Tito Livio (Ab Urbe condita, 1, 9), e lo stimolo proveniente da una nuova mostra aperta a Roma, suggeriscono riflessioni sul multiculturalismo e la multietnicità di ieri e di oggi.

Leggi

Millesettecento anni dopo il famoso “Editto di tolleranza” del 313 d.C. gli studiosi propongono una sostanziale rilettura di questo evento.

Leggi

Logo Loescher