Autore

Gisella Langé

Ispettore tecnico di Lingua Straniera e consulente in ambito di politiche linguistiche presso il MIUR. In qualità di esperta presso la Commissione Europea e il Consiglio d’Europa ha partecipato a numerosi gruppi di lavoro e progetti finalizzati allo sviluppo di politiche linguistiche, curricoli linguistici, metodologie dell’insegnamento delle lingue straniere, educazione interculturale e progettazione di formazione per docenti in presenza e online.

Dalle prime esperienze negli anni Novanta del secolo scorso a oggi, l’insegnamento secondo la metodologia CLIL configura nel nostro Paese un panorama molto vario di esperienze. Ripercorriamo qui i “modelli CLIL” dell’Italia e tracciamo un quadro d’insieme della normativa di riferimento.

Leggi

Logo Loescher