Autore

Luca Condini

si occupa da trent’anni della storia e delle origini dello sport, soprattutto in Italia. Ha scritto il saggio “La Coppa Scarioni di nuoto. Propaganda sportiva e attività natatoria nel ventennio”, raccolto nel volume “Sport e fascismo” (Franco Angeli, Roma 2009), ed è autore di un saggio sull’affermazione dello sport femminile nel nostro Paese tra fine Ottocento e inizio Novecento, contenuto in “Donna e sport”, opera in corso di pubblicazione presso Franco Angeli. Nel 2011 è stato curatore scientifico della mostra “Sportèdonna” (1861-2011) e coautore dei testi raccolti nell’omonima pubblicazione di supporto all’esposizione stessa, lungo racconto del cammino e dell’affermazione dello sport femminile nel nostro Paese dalle origini ai nostri giorni, allestita in occasione del 150° anniversario dell’Unità.

Il movimento sportivo in Italia non fiorisce solo in ambito scolastico o militare: sarà l'industrializzazione nelle principali città italiane a favorire l’associazionismo.

Leggi

Logo Loescher