Autore

Daniele Dell’Agnola

è docente alla Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana di Locarno, dove si occupa di narrazione e didattica della letteratura nella formazione rivolta agli insegnanti della scuola dell'obbligo. Insegna a tempo parziale nella scuola media, è autore di diversi romanzi che raccontano gli adolescenti e la scuola di oggi e compone musiche per il teatro.
L’ultimo suo romanzo, intitolato “Anche i bruchi volano”, è stato pubblicato dell’editore Gabriele Capelli di Mendrisio (recensione). Dal 2015 al 2017 ha curato e condotto per la TV “Teleticino” (Gruppo Corriere del Ticino”) la rubrica “Il bidello Ulisse”, dedicata ai libri per bambini e ragazzi. Tra i suoi progetti didattici più recenti, si segnala “La tavolozza dei personaggi / leggere, scrivere, rappresentare”.

Storie per accendere l’immaginario: Filo magico di Jon Klassen e Marc Barnett.

Leggi

Mostri selvaggi, pelosi, disegnati, cani neri, bambini porcospini. Ultimo venne lo Yark. Papà, hai paura?

Leggi

La stella di Kazan, Miss strega, L’albero dei desideri, Il robot selvatico.

Leggi

Pitzorno e Lionni: pericoli letterari? Le streghe son tornate, e con loro la censura. Ma anche questa può diventare un'occasione didattica preziosa: ecco come.

Leggi

Scritture, riscritture e letture ad alta voce per attivare il potenziale delle storie e offrire l'occasione per un confronto aperto tra studenti: ecco come.

Leggi

Leggere, parlare, sapere ascoltare per riflettere sui testi, scrivere, rielaborando ciò che si sa, è occasione insostituibile, nel lavorare a scuola, per immergersi nella molteplicità e nelle differenze.

Leggi

Logo Loescher