Autore

Piero S. Graglia

allievo di Gaetano Arfè, insegna Storia dell’integrazione europea e History of Regional Integrations all’università Statale di Milano, dove è professore associato. I suoi interessi vertono principalmente sul ruolo di alcuni personaggi nella costruzione europea, in particolare Altiero Spinelli (del quale ha pubblicato la biografia con Il Mulino nel 2008), Carlo Rosselli, Silvio Trentin, Ignazio Silone. Ha pubblicato anche il volume "Unità europea e federalismo. Da "Giustizia e Libertà" ad Altiero Spinelli" (Il Mulino, Bologna 1996), tre raccolte di scritti di Altiero Spinelli per il periodo 1941-1947, e la breve monografia "L’Unione europea" (Il Mulino, Bologna 2015, alla sua quinta edizione). Ha insegnato nelle università di Napoli Federico II, Firenze, Cluj-Napoca, Roma 3.

Che bestia è l’Unione europea, oggi? Quanto è fantastica e chimerica e quanto, invece, realistica e necessaria? Come insegnarla a scuola? L’abbiamo chiesto a Piero Graglia.

Leggi

Logo Loescher